Home ›› Bimar

BimarSanzioni ape, ecco i chiarimenti dell'agenzia delle entrate

 

 

cosa succede in caso di violazioni in materia di attestazione della prestazione energetica (ape)? a spiegarlo la circolare n. 31/e/2014 dell'agenzia delle entrate, in cui si individua nel ministero dello sviluppo economico l'amministrazione competente all'irrogazione delle sanzioni

nel dettaglio, con la circolare è stato spiegato che l'art. 34 del decreto modifica l'art. 6, comma 3, del decreto legislativo 19 agosto 2005, n. 192, individuando nel ministero dello sviluppo economico l'amministrazione competente all'irrogazione delle sanzioni di cui alla legge 24 novembre 1981, n. 689, nei casi di violazioni relative alle disposizioni in materia di attestato di prestazione energetica

secondo quanto evidenziato, poi, il pagamento della sanzione non esenta comunque dall'obbligo di presentare l'attestato, in caso di omessa dichiarazione o allegazione dello stesso, al citato ministero

e ancora: "l'agenzia delle entrate, sulla base di apposite intese con il ministero dello sviluppo economico, individuerà, nel quadro delle informazioni disponibili, acquisite con la registrazione nel sistema informativo dei contratti di cui al comma 3 dell'art. 6 citato, quelle considerate rilevanti ai fini del procedimento sanzionatorio e le trasmetterà, in via telematica, allo stesso ministero dello sviluppo economico per l'accertamento e la contestazione della violazione"

 

 

Fonte: http://www.idealista.it/news/immobiliare/residenziale/2015/01/09/113421-sanzioni-ape-ecco-i-chiarimenti-dellagenzia-delle-entrate